Urraco V8

 logo-urraco logo_silhouette logo_silhouette

19-20-21 maggio 2017: ritorno a Sant’Agata Bolognese


Dopo il meeting 2016 di Torino, le V8 Urraco tornano in Motor Valley per onorare alcune realtà territoriali, significative per la storia automobilistica.

Dopo il ritrovo al Bablo (ex Bistrot), a pochi centinaia di metri dalla sede Lamborghini, la prima visita è stata dedicata alla carrozzeria GM, punto di riferimento per i restauri delle Lamborghini storiche. Infatti erano presenti in atelier vari esemplari di rilievo tra cui una Miura, una Countach ed una Miura trasformata in Jota, seppur non riconosciuta tra quelle ufficiali.

La serata è stata molto emozionante: siamo stati ospitati nelle officine dello stabilimento Motori Marini, azienda di rilievo in questo settore dove abbiamo potuto ammirare i motori Lamborghini per barche da competizione.

La giornata del sabato è stata dedicata al nuovo museo heritage aziendale della Lamborghini, dove abbiamo peraltro avuto la fortuna di visitare anche la mostra temporanea dedicata al compianto Ayrton Senna. Il fuoriclasse brasiliano è stato molto vicino alla Lamborghini: sulla sua McLaren testò ed ebbe modo di apprezzare uno speciale 12 cilindri del Toro, purtroppo però – per altri motivi - l’operazione di fornitura dei motori alla McLaren non andò a buon fine

Il pomeriggio è stato impreziosito dalla vista alla collezione Righini, condita dalla solita ospitalità e ricca di pezzi storici unici al mondo.

La domenica, per finire, partenza in direzione di Campogalliano: qui abbiamo potuto visitare l’ex stabilimento della Bugatti automobili, testimonianza di una storia veramente unica e appassionante della casa e del suo proprietario Romano Artioli. Una fabbrica avveniristica per gli anni ’90, dove abbiamo respirato la storia e abbiamo inoltre potuto provare la pista interna, ormai in disuso, che girava attorno alla fabbrica ed al parco circostante, dove venivano testate le EB 110.

È stato un weekend indimenticabile, trascorso in compagnia di amici appassionati italiani ed esteri e con la partecipazione di alcune auto storiche di interesse storico.

  • 396
  • 644
  • 661
  • 664
  • DSC_5417
  • DSC_6247
  • IMGP3905
  • IMGP3906
  • IMGP3908
  • IMGP3927
  • IMGP3968
  • IMGP4008
  • IMGP4013
  • IMGP4014
  • P5192982
  • P5193009
  • P5193011
  • P5193023
  • P5203037
  • P5203041
  • P5203049
  • P5203050
  • P5203099
  • P5203101
  • P5203102
  • P5203105
  • P5203114
  • P5213211
  • P5213214
  • P5213215
  • P5213243
  • WP_20170519_11_33_15_Pro
  • WP_20170519_13_52_24_Pro
  • WP_20170520_17_32_24_Pro
  • WP_20170521_12_42_47_Pro
  • WP_20170521_12_57_37_Pro
  • WP_20170521_13_06_29_Pro

Simple Image Gallery Extended

27-28-29 maggio 2016: Honoring Ferruccio and Nuccio


Incontro “Community” Lamborghini storiche & friends a Torino

Onorare la ricorrenza dei 100 anni dalla nascita di Ferruccio Lamborghini e ricordare la fruttuosa e continuativa collaborazione con Nuccio Bertone: questo l’obiettivo del raduno ospitato dal 27 al 29 maggio a Torino, città dei motori e di importanti carrozzieri, tra cui lo stesso Bertone che, nel corso della sua lunga attività, ha “vestito” le Lamborghini storiche e molte altre auto memorabili.
L’evento è stato promosso dai due appassionati Cristina Guizzardi, nata a S. Agata Bolognese nella terra della Lamborghini e presidente della polisportiva Otesia di Sant’Agata Bolognese; e Davide Barale, nato a Torino nella terra della Bertone e appassionato “urrachista” da sempre.
Un raduno unico, emozionante, che ha favorito l’incontro tra estimatori provenienti da tutta Europa e non solo: oltre agli italiani, erano presenti tedeschi, inglesi, belgi, olandesi, svizzeri, spagnoli, svedesi, norvegesi e addirittura un gruppo di giapponesi!
Le auto presenti – proprio in considerazione della lontananza dei partecipanti - non erano molte, ma di grandi qualità: dalla moderna Lamborghini Gallardo ad alcune Lamborghini Urraco e Jalpa storiche, fino a una Isdera Imperator e a una X1/9 arrivata dall’Olanda!
Il weekend è stato impreziosito dalla presenza di Ercole Spada, notissimo designer, e di ex-dipendenti e collaboratori diretti di Nuccio Bertone: Gian Beppe Panicco, l’allora referente della Comunicazione, e Arrigo Gallizio, figura di rilievo del Centro Sviluppo Bertone. Con la loro preziosa testimonianza, hanno contribuito a ricostruire momenti storici del binomio Bertone-Lamborghini. Arrigo Gallizio ha deliziato gli ospiti illustrando alcuni suoi disegni, tra cui quello della Lamborghini Urraco
Venerdì 27, prima tappa ricca di appuntamenti. La mattinata è trascorsa ad Arese al Museo Alfa Romeo, custode di pezzi storici tra cui alcune vetture disegnate in Bertone, come ad esempio la stupenda Carabo, la mitica Iguana e l’Alfa Romeo Montreal.
Dopo la pausa per il pranzo, in visita presso la Touring Superleggera e la Zagato, atelier di fama internazionale, peraltro legate alla “casa del toro”: la Touring disegnò la prima Lamborghini di serie, la 350 GT nel 1964; la Zagato produsse vari prototipi, tra cui la storica 3500 GTZ. Grande accoglienza da parte di entrambe le aziende, molto interessante la visita ai rispettivi atelier, in Touring siamo stati addirittura seguiti dal noto designer della casa Louis de Fabribeckers.
Rientro tardi nel Pinerolese, con ottima cena e riposo presso il Relais Maison Verte.
Sabato 28, giornata all’insegna di Bertone: un tour per le strade che vedevano sfrecciare i prototipi Bertone, con tappa alla suggestiva Sacra di San Michele - ispiratrice perfino del monastero del celebre libro di Umberto Eco “Il nome della rosa” - che domina la Val Susa; Gian Beppe Panicco ha evocato vari episodi e aneddoti, dinanzi al maestoso scorcio sulla Sacra.
Discesa su Caprie, dove siamo entrati per le foto di rito nella cava, in cui le auto Bertone venivano immortalate nelle celebri fotografie a sfondo “lunare”, e all’entrata del Centro Stile dove è anche custodita la collezione Bertone.
Pranzo e visita nel pomeriggio al nuovo Museo dell’Automobile di Torino: un allestimento vivace e coinvolgente, con accurati approfondimenti tematici e percorsi di visita multimediali, che racconta la storia e il futuro dell’auto.
Domenica 29, in mattinata, parata nel Pinerolese fino al castello dove nel 1971 fu presentata il primo prototipo della Lamborghini Countach (LP500), per poi fermarci a Cantalupa, paesino suggestivo ai piedi delle prime montagne. Il Sindaco Giustino Bello ha permesso il posizionamento esclusivo delle vetture storiche nella piazza del municipio, grande accoglienza quindi da parte delle autorità e della cittadinanza.
Nel pomeriggio fine del meeting e ritorno alle rispettive destinazioni.

  • 100anniFerruccio01
  • 100anniFerruccio010
  • 100anniFerruccio02
  • 100anniFerruccio03
  • 100anniFerruccio04
  • 100anniFerruccio05
  • 100anniFerruccio06
  • 100anniFerruccio07
  • 100anniFerruccio08
  • 100anniFerruccio09
  • 100anniFerruccio11
  • 100anniFerruccio12
  • 100anniFerruccio13
  • 100anniFerruccio14
  • 100anniFerruccio15
  • 100anniFerruccio16
  • 100anniFerruccio17
  • 100anniFerruccio18
  • 100anniFerruccio19
  • 100anniFerruccio20
  • 100anniFerruccio21
  • 100anniFerruccio22
  • 100anniFerruccio23
  • 100anniFerruccio24
  • 100anniFerruccio25
  • 100anniFerruccio26
  • 100anniFerruccio27
  • 100anniFerruccio28
  • 100anniFerruccio29
  • 100anniFerruccio30

Simple Image Gallery Extended

2-3-4 Ottobre 2015: Lamborghini Urraco vs. Ferrari Dino GT4 vs. Maserati Merak


 

Sant’Agata Bolognese, “città della Lamborghini” ha ospitato nel weekend del 3 e 4 ottobre 2015 un raduno con le “piccole” antagoniste delle 3 grandi case automobilistiche della Motor Valley: Lamborghini Urraco, Ferrari Dino GT4 e Maserati Merak.
Il weekend è stato caratterizzato da forti piogge il venerdì che comunque non ha fermato la partecipazione di appassionati e alcune auto storiche. Infatti tutti i modelli protagonisti della manifestazione erano presenti.
Prima tappa del sabato mattina è stata la visita al museo Casa Natale Enzo Ferrari a Modena.
A seguire pranzo in terrazza dell’autodromo di Modena con parata di alcune vetture storiche in pista. Nel pomeriggio passaggio all’azienda Hombre con visita collezione Panini-Maserati e degustazione di prodotti tipici. A seguire passaggio presso l’officina specializzata Top Motors  di Nonantola, dove l’ex capomeccanico Lamborghini Orazio Salvioli con il figlio Luca hanno permesso di visitare l’officina e alcune splendide Lamborghini storiche in corso di restauro meccanico.
La sera cena presso l’ex ristorante  Bistrot, sede dell’Associazione Tori e Motori in compagnia di alcuni ospiti speciali  ex-Lamborghini  e con straripante contorno di “passione”: musica, discorsi e ricordi di tanti simpatici aneddoti. Domenica 4 ottobre alle ore 9 a Sant’Agata Bolognese è stata inaugurata ufficialmente  la rotonda dedicata a Robert Bob Wallace. Erano presenti tanti colleghi ed Amici provenienti da diverse parti del mondo ed il taglio del nastro è stato effettuato dal Sindaco Giuseppe Vicinelli . La rappresentanza della comunità Santagatese era presente con tutto il suo affetto. Questo è stato il regalo di compleanno fatto dalla città della Lamborghini al mitico collaudatore che ieri ha celebrato il suo 77° anniversario. Il fratello Charlie Wallace,  assieme alla famiglia di Bob, si era già recato qui a Sant’ Agata Bolognese in data 23 marzo in occasione di un momento speciale durante il quale l’albero dedicato al fratello era stato piantato alla presenza di colleghi ed Amici provenienti da tutto il mondo, in attesa di ottenere le autorizzazioni per l’inaugurazione ufficiale.
Paolo Stanzani ha ricordato Bob quale grande tecnico, pilota e collaudatore delle leggendarie vetture che portano il marchio del Toro. Bob adesso risiede nella terra che ha sempre tanto amato, nella terra alla quale lui è sempre appartenuto: la terra dove la Leggenda del Toro è nata anche grazie al suo talento.
La pioggia della prima mattinata è cessata all’improvviso, è perfino uscito il sole e la giornata si è conclusa con un bellissimo Arcobaleno: era il sorriso di Robert Bob Wallace che risplendeva su di noi! In mattinata visita al Forum Lamborghini a Funo dove Fabio Lamborghini ha guidato gli appassionati per un emozionante giro al museo di famiglia. Il raduno si conclude a pranzo al ristorante tipico “Malacappa” a Malacappa, poco distante da Funo.  Trattasi di un minuscolo borgo ai piedi dell’argine del fiume Reno dove il tempo sembra essersi fermato.

  • Diapositiva1
  • Diapositiva10
  • Diapositiva11
  • Diapositiva12
  • Diapositiva13
  • Diapositiva14
  • Diapositiva15
  • Diapositiva16
  • Diapositiva17
  • Diapositiva18
  • Diapositiva19
  • Diapositiva2
  • Diapositiva20
  • Diapositiva21
  • Diapositiva22
  • Diapositiva23
  • Diapositiva24
  • Diapositiva25
  • Diapositiva3
  • Diapositiva4
  • Diapositiva5
  • Diapositiva6
  • Diapositiva7
  • Diapositiva8
  • Diapositiva9
  • lamb-ferrari1
  • lamb-ferrari10
  • lamb-ferrari11
  • lamb-ferrari12
  • lamb-ferrari13
  • lamb-ferrari14
  • lamb-ferrari15
  • lamb-ferrari16
  • lamb-ferrari17
  • lamb-ferrari18
  • lamb-ferrari19
  • lamb-ferrari2
  • lamb-ferrari20
  • lamb-ferrari3
  • lamb-ferrari4
  • lamb-ferrari5
  • lamb-ferrari6
  • lamb-ferrari7
  • lamb-ferrari8
  • lamb-ferrari9
  • ottobre-01-02

Simple Image Gallery Extended

27 e 28 Settembre 2014: Raduno Tori V8 e Inaugurazione nuova Sede Associazione Tori e Motori


Incontro “Community” Lamborghini storiche V8 – V12 & friends a Sant’Agata Bolognese, 27 e 28 settembre 2014

L’incontro è stato organizzato da Cristina Guizzardi, fondatrice dell'Associazione Tori e Motori, con il Patrocinio del Comune di Sant’Agata Bolognese - in collaborazione con la Polisportiva Sant’Agatese e con il fattivo supporto dell’ ”urrachista” torinese, Davide Barale.

  • Diapositiva108
  • Diapositiva11
  • Diapositiva111
  • Diapositiva12
  • Diapositiva13
  • Diapositiva131
  • Diapositiva15
  • Diapositiva16
  • Diapositiva17
  • Diapositiva22
  • Diapositiva24
  • Diapositiva26
  • Diapositiva31
  • Diapositiva33
  • Diapositiva34
  • Diapositiva51
  • Diapositiva75
  • Diapositiva86
  • Diapositiva94
  • Diapositiva95
  • gruppo
  • ns001
  • ns002
  • ns003
  • ns004
  • ns005
  • ns006
  • ns007
  • ns008
  • ns009
  • ns010
  • ns011
  • ns012
  • ns013
  • ns014
  • ns015
  • ns016
  • ns017
  • ns018
  • ns019
  • ns020
  • ns021
  • ns022
  • ns023
  • ns024
  • ns025
  • ns026
  • ns027
  • ns028
  • ns029
  • ns030
  • ns031
  • ns032
  • ns033
  • ns034
  • ns035
  • ns036
  • ns037
  • ns038
  • ns039
  • ns040
  • ns041
  • ns042
  • ns043
  • ns044
  • ns045
  • ns046
  • ns047
  • ns048
  • ns049
  • ns050
  • ns051

Simple Image Gallery Extended

10 e 11 Maggio 2014: 1° Raduno Lamborghini V8


primo raduno delle storiche “V8” della Lamborghini, per condividere la passione e onorare la memoria del patron Ferruccio Lamborghini

Sant’Agata Bolognese, “città della Lamborghini”, e Renazzo, paese natale dell’indimenticabile Ferruccio Lamborghini, hanno ospitato nel weekend del 10 e 11 maggio il primo raduno al mondo incentrato sulle mitiche auto Lamborghini con motore 8 cilindri, prodotte negli anni tra il 1972 e il 1988.

  • 9-10-maggio01
  • 9-10-maggio02
  • 9-10-maggio03
  • 9-10-maggio04
  • 9-10-maggio05
  • 9-10-maggio06
  • 9-10-maggio07
  • 9-10-maggio08
  • 9-10-maggio09
  • 9-10-maggio10
  • 9-10-maggio11
  • 9-10-maggio12
  • 9-10-maggio13
  • 9-10-maggio14
  • 9-10-maggio15
  • 9-10-maggio16
  • 9-10-maggio17
  • Alberto Molinari
  • Diapositiva1
  • Diapositiva10
  • Diapositiva100
  • Diapositiva12
  • Diapositiva13
  • Diapositiva14
  • Diapositiva16
  • Diapositiva21
  • Diapositiva25
  • Diapositiva27
  • Diapositiva29
  • Diapositiva29_1
  • Diapositiva3
  • Diapositiva30
  • Diapositiva32
  • Diapositiva34
  • Diapositiva35
  • Diapositiva36
  • Diapositiva38
  • Diapositiva39
  • Diapositiva43
  • Diapositiva44
  • Diapositiva46
  • Diapositiva51
  • Diapositiva56
  • Diapositiva6
  • Diapositiva68
  • Diapositiva77
  • Diapositiva80
  • Diapositiva87
  • Diapositiva93
  • Diapositiva96
  • La Magnolia
  • Lamborghini Weekend Sept 2014-0158383
  • mag001
  • mag002
  • mag003
  • mag004
  • mag005
  • mag006
  • mag007
  • mag008
  • mag009
  • mag010
  • mag011
  • mag012
  • mag013
  • mag014
  • mag015
  • mag016
  • mag017
  • mag018
  • mag019
  • mag020
  • mag021
  • mag022
  • mag023
  • mag024
  • mag025
  • mag026
  • mag027
  • mag028
  • mag029
  • mag030
  • mag031
  • mag032
  • mag033
  • v8-01
  • v8-02

Simple Image Gallery Extended

mod_eprivacy